Lampadari a sospensione: Le ultime tendenze

La luce è un dettaglio fondamentale per valutare un ambiente come confortevole o meno, e senza dubbio le fonti di illuminazione costituiscono un dettaglio importante nel design complessivo di una stanza. Le fonti luminose devono infatti sposarsi con lo stile e con l’arredo della stanza nella quale sono collocate,al fine di illuminare in modo adeguato senza tuttavia rinunciare a un certo gusto estetico.

Le tendenze del 2017 in tema di illuminazione degli ambienti vede come protagonisti i lampadari a sospensioni, particolarmente apprezzati per la capacità di garantire una luce diffusa senza occupare eccessivo spazio, e decisamente indicati per gli ambienti di ridotte dimensioni.

Sfruttare lo spazio verticale di un ambiente, magari non eccessivamente ampio, permette di giocare soprattutto sulle forme e sulle dimensioni dei lampadari senza appesantire l’ambiente con un arredamento eccessivo, dando quasi l’idea di un accumulo di oggetti posti nella stanza senza un vero criterio. Chi vuole osare può senza dubbio rivolgere la propria attenzione ai lampadari dalle forme geometriche non convenzionali  e per lo più caratterizzate da colori accesi e vivaci, come il rosso o il color fluo.

Lampadari a Sospensione: Forme, Colori e Dimensioni

Il 2017 elegge quindi i lampadari a sospensione come protagonisti assoluti dell’illuminazione, sebbene non vi sia un solo stile vincitore.

Il successo di questa particolare tipologia di illuminazione abbraccia infatti stile diversi che vanno dal classico al vintage ( stile che ha registrato un notevole successo in questi anni), dal chandelier ( in cristallo, vetro o materiale sintetico) in grado di attirare a sé l’attenzione di tutta la sala data la sua raffinata e elegante estetica, allo stile minimal, rispetto al quale  risultano particolarmente apprezzati i lampadari a sospensione  a forma di grande lampadina, che evoca alla mente un stile industriale dei vecchi tempi.

Interessante inoltre la scelta di alcuni materiali per la realizzazione di questa particolare fonte di illuminazione: numerosi sono stati i lampadari a sospensione in legno e sughero che sono stati scelti e acquistati dagli amanti dello stile “rustico”. I lampadari a sospensione si confermano quindi un arredamento in grado di soddisfare  i gusti più vari, accompagnati dal pregio di poter essere caratterizzati dalla forme e dai colori più vari: dal monocromatico al gioco di colori, i lampadari a sospensione conferiscono all’ambiente calore e un tocco originale di desing che non potrà che affascinare ospiti e amici.

Non resta quindi che scegliere il lampadario a sospensione più adatto al proprio gusto e al proprio ambiente, per godere di un oggetto d’arredamento e di illuminazione unico e senza tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *